TARSU (Servizio di Nettezza Urbana)

Ultima modifica 2 ottobre 2020

Cosa è, a cosa serve
La TARSU è l’imposta relativa al Servizio di Nettezza Urbana svolto dal Comune. Coloro che iniziano o cessano di occupare o detenere immobili, hanno l'obbligo di presentare denuncia sui modelli predisposti, disponibili presso l'Ufficio Tributi o scaricabili dal presente sito.

Denuncia di Nuova Utenza, di Variazione e di Cessazione
La denuncia per NUOVA UTENZA o la denuncia di VARIAZIONE, deve essere inoltrata entro il 20 Gennaio dell'anno successivo al verificarsi dell'occupazione o detenzione. La dichiarazione viene presentata una sola volta ed è quindi valida anche per gli anni successivi, se non cambiano le condizioni iniziali. Il cittadino deve dichiarare ogni variazione relativa ai locali usando le stesse modalità ed entro gli stessi termini della dichiarazione originale. Va presentata dichiarazione anche quando cessa l'occupazione o la detenzione di locali.
La CESSAZIONE va dichiarata e decorre dal primo giorno del bimestre solare successivo alla data di presentazione.

Quanto si paga
L'importo annuo viene calcolato sulla base dei mq iscritti a ruolo e delle tariffe che annualmente vengono stabilite dall'Amministrazione Comunale.

Come si paga
Il pagamento si effettua tramite l'utilizzo dei bollettini che vengono inviati direttamente al contribuente da parte dell'Agente della Riscossione "Equitalia Gerit S.p.A."

Modulistica
In fondo a questa pagina potete trovare i moduli relativi alle dichiarazioni TARSU,  tutti visualizzabili e scaricabili.

Informazioni
Ufficio Tributi

Allegati