Licenza di pesca

Ultima modifica 2 ottobre 2020

La licenza per la pesca dilettantistica nelle acque interne della Regione Toscana consiste in un versamento annuale di importo pari a a € 35.00 o di un versamento valido per quindici giorni di importo pari a € 10,00 o di un versamento giornaliero di € 1,00. Per essere in regola occorre portare con sè, durante l'esercizio della pesca,  il versamento effettuato, sul quale dovranno essere state preventivamente annotate le proprie genaralità , insieme ad un documento di identità valido.

Per informazioni dettagliate sulle modalità di pesca, sui mezzi consentiti, i limiti di cattura, etc., è possibile consultare il sito della Provincia di Siena-Servizio Risorse Faunistiche e Riserve Naturali dove si può consultare il Calendario per la Pesca Dilettantistica.

Versamanto: c.c. 26730507 intestato a "Regione Toscana, tesoreria regionale, tassa per l'esercizio della pesca."

Per ulteriori informazioni si confronti la L.R.T. 7/2005 e il D.P.G.R. 22.08.2005, n°54/r.

Informazioni
Ufficio Protocollo