Garante dell'informazione e della partecipazione

Ultima modifica 5 settembre 2021

Il Garante dell’informazione e della partecipazione è una figura prevista dalla Legge Regionale Toscana 10 novembre 2014, n. 65 - “Norme per il governo del territorio” che, agli articoli 37 e 38, ne stabilisce il ruolo nel contesto dei procedimenti di pianificazione urbanistica e territoriale del Comune. Le funzioni del Garante sono disciplinate dal Regolamento "Informazione e partecipazione alla formazione degli atti di governo del territorio. Funzioni del garante dell'informazione e della partecipazione" approvato con DPGR n. 4/R del 14 febbraio 2017.

Il Garante assicura che l’informazione ai cittadini, in ogni fase della formazione degli atti di governo del territorio di competenza del Comune, sia funzionale alla massima comprensione e condivisione dei contenuti. Le sue funzioni, quindi, sono finalizzate a garantire, attraverso una comunicazione tempestiva ed appropriata, l’effettiva ed efficace partecipazione dei cittadini, singoli o associati, ad ogni fase dei procedimenti.

Nella sezione “Governo del territorio” sono pubblicati, a cura del Garante, tutti i documenti relativi ai procedimenti urbanistici in corso di adozione o approvazione e gli avvisi emessi dal Garante stesso.

Per qualsiasi informazione, comunicazione, o per concordare un appuntamento si può inviare una mail all'indirizzo  garante@comune.chiusdino.siena.it

Varante al R.U per passerella sul fiume Merse - Adozione - Avviso del Garante
Allegato formato pdf
Scarica
Formazione del Piano Strutturale - Programma attività del Garante
Allegato formato pdf
Scarica
Programma attività Garante
Allegato formato pdf
Scarica